Principale > Blog sul backup e sul ripristino > Soluzioni e strumenti di backup di Microsoft 365 nel 2023

Soluzioni e strumenti di backup di Microsoft 365 nel 2023

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
(7 voti, media: 5,00 fuori da 5)
Loading...
Aggiornato 12th Gennaio 2023, Rob Morrison

Panoramica

La digitalizzazione in corso all’interno delle organizzazioni influisce su ogni aspetto della nostra vita quotidiana e sul modo in cui le aziende gestiscono le loro attività. Uno dei beni più importanti di qualsiasi azienda sono i suoi dati, e la questione della protezione dei dati è potenzialmente più importante di qualsiasi altra cosa per l’organizzazione in questione.

Come una delle maggiori soluzioni SaaS sul mercato, Microsoft 365 offre alle aziende una varietà di servizi basati sul cloud, dalle caselle di posta elettronica alle videoconferenze, alla condivisione di file e altro ancora. Tuttavia, il già citato problema del backup e del ripristino dei dati di livello aziendale esiste ancora all’interno di questa piattaforma, nonostante i suoi punti di forza tecnici.

Microsoft 365 e le sfide legate ai dati

Per quanto multifunzionale, Microsoft 365 non è ancora una soluzione di backup e ripristino dedicata. E questa differenza rende tipicamente impossibile per M365 stesso salvaguardare completamente i suoi dati da alcune delle sfide più legate all’impresa, come ad esempio:

  • Requisiti per la sua politica di conservazione
  • Minacce alla sicurezza interna
  • Minacce alla sicurezza esterne
  • Problemi legati alla conformità
  • Block-in delle API
  • Cancellazione accidentale dei dati

In generale, il problema delle strategie di protezione dei dati mal definite è molto comune in questo contesto. Il problema principale è che molte persone tendono a fraintendere le esatte responsabilità di Microsoft come fornitore di software, o addirittura a confondere il Contratto di livello di servizio con una strategia di backup dei dati, con il risultato di un elevato potenziale di perdita di dati critici.

Microsoft 365 e le sue responsabilità

Questo è un punto importante da affrontare, poiché molte aziende non solo si aspettano che Microsoft protegga la totalità dei loro dati nel servizio M365, ma pensano anche che sia responsabilità di Microsoft farlo in primo luogo. In realtà, la divisione tra le responsabilità di Microsoft e quelle dell’utente finale è abbastanza chiara e concisa.

In generale, la responsabilità principale di Microsoft nel contesto dei suoi dati cloud è quella di fornire un tempo di attività costante con un’elevata disponibilità. La pratica dimostra che questo è il punto che Microsoft prende molto sul serio, archiviando i suoi dati all’interno di più centri dati geograficamente correlati e vicini a lei. In questo modo, raggiunge un alto livello di disponibilità, assicurandosi che i suoi dati siano ancora disponibili anche se uno dei data center viene colpito da un qualche tipo di disastro, sia esso causato dall’uomo o naturale.

Inoltre, Microsoft assume il ruolo di elaboratore di dati quando si tratta dei suoi dati – il che include controlli normativi, certificazioni di conformità del settore, privacy dei dati e così via. Le loro responsabilità in materia di sicurezza sono puramente fisiche, tra cui la sicurezza a livello di app, la sicurezza logica e molti controlli per i dipendenti e gli amministratori regolari.

Con questo in mente, è anche importante menzionare che le funzionalità di replica dei dati integrate in Microsoft 365 sono piuttosto basilari e fortemente limitate per la loro natura – il Cestino è una di queste, e anche la geo-ridondanza fa parte dell’elenco. Sebbene sia possibile lavorare con questo insieme di strumenti per alcune delle sue preoccupazioni relative ai dati, è più adatto per le piccole imprese, al massimo, quando non si hanno i fondi per permettersi una soluzione di protezione dei dati estesa che sarebbe più facile da gestire e lavorare.

Detto questo, le responsabilità del backup di M365 si limitano a questo: il resto è sulle spalle del cliente, compreso l’accesso e il controllo dei dati aziendali, la garanzia della conservazione dei dati, le capacità di backup, la protezione dei dati dalle minacce interne ed esterne, la mitigazione dei rischi e così via.

Principali ragioni per avere un sistema di backup dedicato per i dati M365

Sorprendentemente, la mancanza di un sistema di backup di terze parti per i suoi dati M365 dà origine a molti problemi di diverso calibro, dai problemi di sicurezza ai conflitti di distribuzione. Le principali ragioni potenziali per avere un sistema di backup M365 sono elencate di seguito:

  • Minacce alla sicurezza interne ed esterne. Mentre il problema dei problemi di sicurezza esterni esiste ancora oggi sotto forma di vari ransomware, malware e così via – anche il problema delle minacce interne è importante da tenere presente. Le minacce interne sono quelle che partono dall’interno, che si tratti di un dipendente (o ex dipendente) scontento, di una sorta di perdita o cancellazione accidentale o di una semplice cattiva gestione dei permessi.
  • Problemi legali e/o di conformità. Le azioni legali sono qualcosa che tutti cercano di evitare, ma quando si verificano, possono comportare problemi e spese significative per l’azienda in questione. Anche un’esigenza semplice come il recupero di file specifici che sono stati precedentemente cancellati è molto più facile da risolvere quando si dispone di backup di terze parti di livello aziendale con supporto di versioning pronti e a portata di mano.
  • Ritenzione. Sebbene Microsoft offra una politica di archiviazione dei dati di 90 giorni, in genere non è ancora sufficiente per coprire adeguatamente tutte le esigenze di conservazione dei dati di un’organizzazione, come i requisiti di conformità, l’esportazione dei dati e altri compiti più impegnativi o sofisticati. Certo, questo è un problema che varia molto, a seconda del settore di lavoro e delle responsabilità dell’organizzazione, ma è comunque abbastanza significativo da rappresentare un problema per molte aziende.
  • Impiego ibrido. Sorprendentemente, anche l’adozione di M365 è uno degli argomenti di questo elenco. L’adozione di un sistema cloud richiede una sorta di periodo di transizione, necessario all’azienda per trasferire i suoi dati dall’archiviazione offline a quella cloud. Alcune aziende lasciano addirittura una parte dei loro dati in loco per una maggiore flessibilità, e l’unico modo per gestire correttamente un sistema di questo tipo è avere una soluzione di backup dedicata che tratti tutti i dati allo stesso modo.

Questo ci porta alla questione della scelta della soluzione di backup corretta per la sua azienda.

Caratteristiche da ricercare nel suo sistema di backup di terze parti

Fortunatamente, il mercato delle soluzioni di backup è vasto e vario, il che significa che dovrebbe essere in grado di trovare una soluzione che funzioni al meglio per il suo caso specifico. Tuttavia, esiste un elenco di caratteristiche che qualsiasi soluzione di backup M365 dovrebbe possedere per dare il meglio di sé, e consigliamo vivamente ai responsabili delle decisioni di conoscere almeno questi fattori prima di scegliere la soluzione.

  • Sicurezza estesa. La sicurezza complessiva della sua azienda sarà prontamente e significativamente aumentata grazie a una soluzione di backup progettata per essere particolarmente robusta contro ransomware, malware e abusi interni.
  • Scalabilità. Un’altra caratteristica importante è quella di avere l’elasticità di scalare sia verso l’alto che verso il basso, per soddisfare le esigenze dell’azienda e del mercato.
  • Integrazione del backup M365. La soluzione di backup deve avere ampie capacità di integrazione non solo con M365, ma con tutti gli altri ambienti IT dell’organizzazione. Ciò dovrebbe includere l’integrazione nelle nuove tecnologie in corso o possibili nell’infrastruttura IT dell’organizzazione, ad esempio nuovi tipi di macchine virtuali o container.
  • Funzioni aggiuntive. Anche se le soluzioni di backup, in generale, possono offrire un’ampia varietà di funzioni diverse, ve ne sono alcune che tendono ad essere particolarmente importanti – alcuni esempi sono il backup incrementale, il ripristino granulare, l’automazione e la conservazione basata su policy.
  • Flessibilità. A parte i requisiti di scalabilità precedentemente menzionati, la soluzione di backup deve dare all’organizzazione la libertà di poter scegliere il cloud o i cloud che preferisce. Lo stesso vale per i vari tipi e luoghi di archiviazione on-premise. Nessuna organizzazione dovrebbe permettersi di essere limitata nelle sue scelte future.

Prezzi del backup di Microsoft 365

I prezzi delle soluzioni di backup possono essere un argomento sorprendentemente delicato per molte soluzioni di backup M365. Il backup di livello aziendale come servizio è già una parte significativa del budget di molte aziende e ci sono ancora molte soluzioni che cercano di trarne profitto.

Il primo problema nel determinare i prezzi del backup di Office 365 è rappresentato dai diversi modelli di prezzo per questo mercato. Poiché Microsoft 365 è un insieme piuttosto complesso di strumenti software, in genere esistono più modelli di licenza che prevedono ulteriori aggiunte di prezzo a seconda del software specifico di cui è necessario eseguire il backup.

In secondo luogo, è abbastanza comune che le soluzioni di backup offrano prezzi che variano in base al numero di utenti M365 per la soluzione di backup in questione, il che può essere piuttosto ingannevole: si parte da una soluzione relativamente economica per poi arrivare a un prezzo complessivo elevato solo a causa del numero di utenti M365 nel sistema. Fortunatamente, questo tipo di modello di prezzo non è l’unico esistente sul mercato.

Soluzioni come Bacula Enterprise sono estremamente preziose in questo contesto, in quanto cercano di risolvere entrambi i problemi: offrono una soluzione di backup versatile per molti obiettivi di backup diversi, e allo stesso tempo hanno un modello di prezzi per il backup di Office 365 chiaro e semplice: un prezzo fisso per uno dei diversi livelli di abbonamento che include già la maggior parte delle potenziali applicazioni che devono essere coperte in un backup di M365. Questo tipo di approccio ai prezzi può non essere il più vantaggioso fin dal primo giorno, ma si dimostra subito molto più stabile nel lungo periodo, quando iniziano a presentarsi i problemi di prezzo delle soluzioni di backup già citati. È inoltre chiaramente preferibile per le medie e grandi imprese, dove il numero di utenti di M365 può essere relativamente elevato. In casi come questi, il modello di prezzo flat di Bacula assume un valore ancora maggiore. Va inoltre sottolineato che Bacula offre un vantaggio significativo completamente diverso: livelli molto elevati di sicurezza del software.

Le migliori soluzioni di backup per Microsoft 365

Come abbiamo detto in precedenza, il mercato delle soluzioni di backup è vasto e variegato, e molte di queste soluzioni offrono funzionalità di backup e ripristino di Microsoft Office 365. Tuttavia, è possibile stilare un elenco delle 10 migliori soluzioni di backup Microsoft 365. Le presenteremo in ordine sparso, senza classifica, poiché ognuna di queste 10 ha i propri vantaggi che cambiano a seconda dell’esigenza in questione.

carbonite backup landing page

Carbonite Backup è una soluzione dati che offre funzionalità complete di backup nel cloud di Office 365 per tutte le applicazioni M365. La soluzione di Carbonite è in grado di amministrare il sito, di eseguire ripristini sia completi che granulari (comprese le comunicazioni e-mail) e molto altro ancora. La totalità dei dati di backup viene crittografata automaticamente e archiviata su un cloud storage secondario Azure, offrendo uno dei migliori servizi sul mercato.

 

Carbonite Backup per Microsoft 365 Caratteristiche e vantaggi:

  • Il programma protegge l’intera suite Microsoft 365, inclusi OneDrive, SharePoint, Calendar, Teams, Microsoft Exchange ed Email.
  • Può eseguire backup automatici di Microsoft 365 fino a quattro volte al giorno o ogni sei ore.
  • Può recuperare singoli elementi (come conversazioni, file e caselle di posta) in backup granulari o eseguire rollback a livello di intero sito.
  • Il sistema è facile da usare e non ci sono limiti di spazio di archiviazione (solo limiti di dispositivo).
  • I backup di Carbonite per Microsoft 365 utilizzano una crittografia avanzata per garantire la sicurezza dei dati in transito.
  • Il supporto tecnico è efficiente e disponibile 24 ore al giorno, 7 giorni su 7.
  • Non c’è alcun costo di configurazione.

 

Svantaggi di Carbonite Backup per Microsoft 365:

  • Non c’è un’app mobile, né la condivisione dei file o la sincronizzazione delle cartelle.
  • La dashboard a volte può sembrare un po’ obsoleta.
  • Non c’è molta documentazione per Carbonite come per altre soluzioni di backup M365.
  • Non c’è una versione di prova gratuita o freemium.
  • La versione base non esegue il backup di unità esterne.
  • Ci sono alcune differenze tra i client Windows e macOS (per esempio, Windows limita l’opzione di crittografia della chiave privata).

 

La nostra opinione sul backup di Carbonite per Microsoft 365

Carbonite è un programma leggero e affidabile, che non richiede molte risorse per eseguire i backup di Microsoft Office 365. La maggior parte degli utenti apprezza la sua funzione di ripristino granulare, la velocità di ripristino in tempo reale e la protezione completa dell’intera suite di Office 365.

rubrik backup and recovery landing page

Rubrik Polaris è una piattaforma di backup basata su SaaS che offre il ripristino istantaneo dei dati per le applicazioni O365 per le aziende di cloud ibrido, in combinazione con funzionalità di ripristino granulari e strumenti di ricerca estesi. Il pacchetto include anche un’ampia gestione centralizzata dei dati per gli amministratori e un’ulteriore funzione: Polaris Radar. Radar è un sistema di apprendimento automatico che cerca attività sospette all’interno dell’intero sistema del cliente, in grado di rilevare e prevenire varie minacce prima che possano effettivamente danneggiare i dati.

 

Caratteristiche e vantaggi di Rubrik Office 365 Backup and Recovery:

  • Il programma scopre automaticamente i nuovi utenti, in modo da poter assegnare loro delle policy.
  • Rubrik le consente di sfogliare facilmente le istantanee point-in-time per i recuperi di file e di grandi quantità.
  • Ha una ricerca efficace e altamente granulare (può ripristinare intere cartelle o singoli elementi).
  • Può eseguire il backup dei dati di Microsoft 365 on-premises o nel cloud.
  • Rubrik convalida tutti i backup contro il ransomware durante e dopo la loro esecuzione.
  • Può integrarsi con i backup SQL nativi e i processi Oracle.
  • Può proteggere e assegnare automaticamente le politiche SLA a livello di utente, sito o abbonamento e designare facilmente le autorizzazioni degli utenti per il self-service.
  • Gli ingegneri dell’assistenza sono molto competenti e forniscono una guida solida.

 

Svantaggi di Rubrik Office 365 Backup and Recovery:

  • Anche se è in grado di supportare diverse infrastrutture IT, Rubrik non è una soluzione specializzata per i backup di M365.
  • Il filtraggio dei file potrebbe essere più intuitivo.
  • L’interfaccia non è così semplice come quella dei concorrenti, per cui gli utenti potrebbero aver bisogno di un po’ di formazione.
  • Sono stati segnalati aggiornamenti del firmware che richiedono molto tempo.
  • Per effettuare un backup è necessario selezionare manualmente tutte le tabelle di un database.
  • Non esiste una prova gratuita, e le informazioni sui prezzi sono disponibili solo richiedendo un preventivo.

 

La nostra opinione sul Backup di Rubrik per Microsoft 365

Rubrik è un’ottima soluzione di backup del centro dati per le aziende di medie e grandi dimensioni che desiderano proteggere i propri dati Microsoft 365. Il programma consente alle aziende di eseguire il backup dell’intera infrastruttura di database ed è vendor-agnostic – quindi si tratta di una soluzione completa e scalabile, non focalizzata principalmente sui backup di M365.

veeam landing page

Veeam Backup for Microsoft Office 365 è una soluzione che fa della flessibilità il suo principale vantaggio. Sia il backup che i processi di ripristino possono adattarsi a molte situazioni diverse, offrendo fino a 25 modi diversi di ripristinare i suoi dati – dal ripristino completo al ripristino granulare a livello di file. Lo stesso si può dire per la varietà di posizioni di archiviazione dei dati supportate, indipendentemente dal fatto che decida di utilizzare l’archiviazione on-premise o una delle tante supportate nel cloud. Tutto questo è racchiuso in un’interfaccia facile da usare, ma che inizialmente potrebbe sembrare leggermente complicata da configurare.

 

Caratteristiche e vantaggi di Veeam Office 365:

  • Ogni backup include il profilo completo di Microsoft 365 di un utente (Outlook, Teams, SharePoint, OneDrive, Microsoft Exchange Online, etc.)
  • Una volta configurati, i backup di M365 possono essere eseguiti automaticamente.
  • L’interfaccia utente è facile da implementare e gestire e non richiede una curva di apprendimento ripida. La dashboard è simile a quella dell’applicazione Backup and Replication di Veeam.
  • Questa soluzione di backup di Microsoft 365 funziona con i dipartimenti on-premise, cloud e ibridi.
  • Può ripristinare e-mail specifiche (ad esempio, se qualcuno ha accidentalmente cancellato un messaggio) ed esportarle come file PST.
  • C’è un’ampia documentazione per Veeam Backup.
  • L’assistenza tecnica è reattiva e disponibile.

 

Svantaggi di Veeam Office 365:

  • Le funzionalità di VBO365 non sono così avanzate come quelle di Veeam B&R.
  • È difficile prevedere quanto spazio di archiviazione sarà necessario nel cloud.
  • È necessaria una licenza Veeam in aggiunta al costo della soluzione Microsoft 365.
  • Non c’è modo di rimuovere i vecchi dati da un backup (per esempio, quando qualcuno lascia l’azienda).
  • Gli explorer per la visualizzazione dei dati di backup non sono integrati con l’interfaccia principale di Veeam Backup for Office 365 e vengono eseguiti come applicazione separata (il che può rallentare leggermente il ripristino).
  • È necessario mantenere il programma aggiornato, altrimenti l’applicazione può diventare instabile.
  • La creazione di repository non è un processo semplice.
  • Le opzioni di ricerca sono un po’ limitate.

 

La nostra opinione sul backup di Veeam per Microsoft Office 365

La maggior parte degli utenti concorda sul fatto che Veeam sia una buona scelta economica per la gestione dei backup di Microsoft Office 365. L’applicazione è una soluzione semplice ma robusta per gestire le esigenze di backup di M365. La documentazione è buona, anche se l’installazione può essere lunga e difficile se si è alle prime armi con l’ambiente.

commvault backup solution landing page

Le soluzioni intelligenti e scalabili sono l’obiettivo principale di Commvault nel suo complesso, e la sua soluzione di Backup & Recovery non fa eccezione. Commvault è in grado di automatizzare la totalità dei processi di conservazione dei file, rendendoli intelligenti e basati su criteri. La crittografia dei dati viene applicata per impostazione predefinita, mentre la deduplicazione è presente per migliorare l’efficienza del suo archivio eliminando i file duplicati. Anche se la prima configurazione potrebbe essere un po’ complicata, il risultato di tutto questo, sotto forma di un potente sistema di backup multifunzionale, vale più che la pena.

 

Caratteristiche e vantaggi di Commvault Office 365:

  • Commvault è una soluzione completa per varie esigenze di backup e ripristino, compresi i backup M365. Supporta diversi tipi di clienti e classi di dati.
  • La piattaforma protegge le applicazioni di Microsoft Exchange Online, Teams, SharePoint Online e OneDrive.
  • La soluzione di backup di Office 365 di Commvault può essere fornita come semplice soluzione SaaS o come software on-premise, con o senza opzioni di archiviazione secondaria nel cloud.
  • Può recuperare rapidamente e-mail e file a un livello granulare.
  • Supporta la ricerca a livello aziendale attraverso calendari, chat, file, cartelle, ecc.
  • Il prodotto è molto scalabile e funziona bene per le medie imprese e per le grandi aziende con esigenze di backup M365.
  • Il team di assistenza è

 

Svantaggi di Commvault Office 365:

  • Commvault può essere complicato da configurare, comprendere e utilizzare per i nuovi utenti.
  • C’è un’opzione aggiuntiva basata su SaaS (Metallic Office 365 Backup & Recovery) non inclusa in Commvault per Office 365, e ci possono essere altri costi aggiuntivi a seconda delle sue esigenze di backup.
  • Gli utenti hanno segnalato problemi nel backup delle macchine virtuali.
  • La reportistica può essere eccessiva, ma migliora quando si mettono a punto le notifiche via e-mail per personalizzare i report.

 

La nostra opinione sulla soluzione di backup Commvault Office 365

Commvault può facilitare l’amministrazione di ambienti di grandi dimensioni, in quanto funziona bene con diverse classi di dati e tipi di clienti. Una delle critiche più comuni a Commvault è che può essere complesso da configurare e gestire. Tuttavia, la piattaforma offre un buon supporto per quattro applicazioni essenziali di Microsoft 365 ed è più economica di altre alternative.

altaro landing page

Gli strumenti di Altaro Office 365 Backup sono rappresentati da una soluzione che funziona principalmente con OneDrive e SharePoint, archiviando ed eseguendo il backup sia dei file regolari che delle caselle di posta elettronica. Sia il ripristino granulare che quello completo possono essere avviati in modo efficiente da una console di gestione centralizzata, e l’infrastruttura sicura di Azure viene utilizzata come seconda archiviazione sicura per i suoi file importanti. Il ripristino granulare può essere utilizzato non solo per i file, ma anche per il contenuto delle caselle di posta. Questo include la possibilità di ripristinare il contenuto della mailbox originale o di una nuova. Anche l’assistenza clienti dell’azienda non ha nulla da invidiare, lavorando 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per essere in grado di risolvere tutti i problemi dei clienti con il minor tempo di risposta possibile.

 

Caratteristiche e vantaggi di Altaro Office 365 Backup:

  • La piattaforma funziona con le caselle di posta elettronica, Teams, OneDrive e SharePoint di Microsoft Office 365.
  • Altaro può eseguire il backup automatizzato dei processi e dei dati di Office 365 e salvarli in uno dei suoi centri dati sicuri.
  • Può accedere a opzioni di ripristino complete o granulari.
  • Può scegliere la regione in cui vengono archiviati i backup di Office 365 (per esempio, Stati Uniti, Germania o Regno Unito).
  • L’abbonamento include uno spazio di archiviazione illimitato.
  • La soluzione è molto scalabile, e non ci sono “costi nascosti”.
  • L’assistenza 24 ore su 24, 7 giorni su 7, è valutata molto bene.

 

Svantaggi di Altaro Office 365 Backup:

  • Può essere un po’ difficile comprendere la politica delle licenze e l’esportazione di report granulari per i diversi utenti può essere impegnativa.
  • I backup di M365 non possono essere inviati a uno storage privato compatibile con S3 (sono supportati solo Azure, Amazon S3 e Wasabi).
  • Quando un utente lascia l’azienda, le sue informazioni non possono essere ripristinate.
  • L’onboarding può richiedere del tempo.
  • Alcuni utenti hanno segnalato backup lenti anche in assenza di modifiche ai dati o alla casella di posta.

 

La nostra opinione su Altaro Microsoft Office 365 Backup

Altaro Office 365 Backup può aiutarla a eseguire rapidamente il backup e il ripristino dei suoi dati M365. Uno dei suoi principali vantaggi è la possibilità di archiviare i suoi backup in una regione a scelta e il fatto che le viene fornito uno spazio di archiviazione illimitato per i suoi dati. Tuttavia, molti clienti hanno segnalato che una volta eliminato un utente, i suoi dati vanno persi. L’azienda offre anche un programma di disaster recovery valido e completo per i suoi backup Microsoft 365.

solarwinds backup landing page

SolarWinds è una soluzione basata sul cloud per server virtuali e fisici, che offre funzioni di backup e ripristino ed è compatibile con strutture organizzative cloud, on-premise e persino ibride, compreso Microsoft 365 (ex backup dei dati di Office 365). SolarWinds dispone di un proprio archivio cloud privato globale che viene utilizzato per mantenere i backup al sicuro, e questo significa anche che la piattaforma stessa non richiede alcun hardware da installare. La piattaforma offre anche la possibilità di creare i propri backup, oltre a un dashboard unificato, alla pianificazione dei backup, ai tipi di backup, alle opzioni di automazione e altro ancora.

 

Caratteristiche e vantaggi di SolarWinds Office 365 Backup:

  • Il prodotto offre servizi di backup e di ripristino per Microsoft Exchange, SharePoint e OneDrive.
  • Può gestire tutti i servizi di ripristino remoto dei dati da una console cloud centrale.
  • SolarWinds è compatibile con gli ambienti on-premise, cloud e ibridi.
  • Può eseguire fino a 4 sessioni al giorno (OneDrive e SharePoint) o 6 sessioni al giorno (Exchange).
  • Tutti i dati di backup sono crittografati e la chiave è conservata in modo sicuro nel cloud.
  • Può ripristinare in 3 posizioni di destinazione (autogenerate per tutte tranne SharePoint, originale o nuova posizione).
  • Tutto l’archiviazione e l’elaborazione dei dati sono mantenuti regionali.
  • La soluzione è facile da implementare e offre buone opzioni di automazione.

 

Svantaggi di SolarWinds Office 365 Backup:

  • SolarWinds non può eseguire il backup o il ripristino delle note o degli eventi del calendario di Outlook che il destinatario non ha accettato.
  • Non vi è alcun supporto per le installazioni ibride di Microsoft 365 o per le cartelle pubbliche.
  • Ci sono alcuni limiti alle funzioni di pianificazione.
  • Non è così conveniente rispetto alla concorrenza.
  • Alcuni utenti hanno segnalato problemi nell’utilizzo di server multipli.
  • Il numero di funzioni può sembrare un po’ opprimente per i nuovi utenti.

 

La nostra opinione su SolarWinds Backup for Office 365

Il prodotto di SolarWinds è un po’ più limitato rispetto agli altri che abbiamo trattato in termini di applicazioni supportate (esegue solo backup e ripristino per Microsoft Exchange, SharePoint e OneDrive). Tuttavia, il programma è adatto ai reparti IT che desiderano un controllo completo dei propri dati su diversi siti. Tutto lo storage è offerto in un cloud privato di SolarWinds e può essere gestito da un dashboard centralizzato, ma i backup locali non sono consentiti.

dell emc powerprotect data manager landing page

PowerProtect Data Manager è una delle opzioni di backup per Office 365 di Dell Technologies che si concentra sulle operazioni di backup e ripristino con molteplici funzioni, come la deduplicazione dei dati, la protezione dei dati, il rilevamento automatico e molte altre funzioni per proteggere l’ambiente di lavoro della sua azienda, sia esso fisico, virtuale o ibrido. Anche se è più adatto alle grandi aziende e potrebbe avere qualche problema a gestire le implementazioni ibride, è comunque un ottimo concorrente nell’elenco delle soluzioni di backup e ripristino per Microsoft Office 365.

 

Caratteristiche e vantaggi di Dell EMC:

  • Dell EMC è un software di protezione dei dati e una soluzione di archiviazione dei dati “tutto in uno”.
  • E’ in grado di fornire backup, replica, ripristino, ricerca e analisi dei dati.
  • È facile da distribuire e gestire.
  • Può archiviare e ripristinare i backup di Microsoft 365 da e verso il cloud.
  • Funziona bene con il software e l’hardware per le organizzazioni di qualsiasi dimensione.
  • Può integrare PowerProtect con gli ambienti esistenti.
  • La compressione e la deduplicazione funzionano molto bene.
  • L’assistenza di Dell è altamente qualificata.

 

Svantaggi di Dell EMC:

  • I rapporti potrebbero essere migliorati (ad esempio, per aggiungere più tipi di rapporti sui guasti e dashboard che possono essere presentati ai manager o agli auditor).
  • Potrebbe essere necessario utilizzare un software aggiuntivo per coprire gli ambienti di backup.
  • Non supportano intere librerie di nastri.
  • Diversi utenti hanno segnalato una bassa velocità di lettura per i backup di Microsoft 365. Mentre i backup in sé vengono eseguiti velocemente, i ripristini possono richiedere molto tempo.
  • È necessario acquistare una licenza aggiuntiva per consentire l’offload dei backup al cloud in modo nativo.

 

La nostra opinione su Dell EMC per Microsoft Office 365

Dell EMC offre grandi prestazioni, efficienza e scalabilità con la crittografia a riposo. L’azienda sostiene di essere in grado di generare backup fino al 38% più veloci e il 30% in più di capacità logica. Le loro soluzioni di backup per Microsoft Office 365 sono facili da usare e la piattaforma è molto efficace in termini di utilizzo della capacità. Tuttavia, la reportistica potrebbe essere migliorata e i costi della soluzione sono superiori a quelli di altri prodotti di backup M365.

acronis landing page

Acronis Cyber Backup è una soluzione di backup e ripristino con molte funzioni diverse e con il supporto del backup cloud di Office 365. Oltre alle normali funzioni di backup e ripristino, Acronis offre una protezione contro il ransomware attraverso la verifica dell’autenticità basata sull’intelligenza artificiale per i file di backup prima del loro ripristino. C’è anche una console di gestione Cyber Backup, basata sul web e accessibile praticamente ovunque. La soluzione stessa è mirata all’industria, concentrandosi sui settori sanitario, automobilistico, governativo ed energetico, ed è generalmente molto apprezzata in questi mercati.

 

Caratteristiche e vantaggi di Acronis Backup for Office 365:

  • Acronis copre i file e le cartelle (inclusi gli allegati e-mail) e le autorizzazioni di accesso.
  • La soluzione offre una buona protezione anti-malware avanzata.
  • Gli utenti possono avviare macchine virtuali nel cloud, in modo che i clienti possano mettersi subito al lavoro.
  • L’interfaccia è intuitiva e flessibile.
  • Può gestire tutti gli aspetti della protezione del backup utilizzando una singola console.

 

Svantaggi di Acronis Backup for Office 365:

  • Se si verifica un errore, non è sempre chiaro quale sia il problema.
  • Esiste un agente per eseguire il backup di Microsoft SQL su Office 365, ma non il contrario.
  • Acronis non supporta il download di file in formato PST.
  • C’è pochissima documentazione su come fare per utilizzare questa soluzione di backup di M365.
  • Non esiste un’autenticazione a due fattori.

 

La nostra opinione su Acronis Backup per Office 365

Acronis è una soluzione di backup per Microsoft 365 flessibile, stabile e attenta alla sicurezza. La velocità di ripristino del backup è molto buona, il che consente una migliore continuità aziendale, e il programma è conveniente. La piattaforma consente anche di eseguire il backup di workstation, ambienti virtuali ed endpoint, rappresentando una scelta completa per le aziende. Tuttavia, non è possibile scaricare i file come PST e la documentazione su come fare per utilizzare la piattaforma è molto scarsa.

druva landing page

Druva Phoenix è una soluzione di backup cloud-native che protegge i dati di un’azienda da vari rischi, dal ransomware alle minacce interne. Può anche scalare in base alle dimensioni dell’azienda, ha una funzione di ripristino automatico e può notificare agli utenti i vari rischi previsti per i dati. La conformità dei dati può essere facilmente monitorata con questa soluzione, poiché la politica di conservazione è la stessa per tutti, e il cruscotto della soluzione è multifunzionale e facile da usare. Non è richiesta alcuna installazione hardware e il tempo di implementazione può essere di soli 10-20 minuti dopo l’acquisto.

 

Caratteristiche e vantaggi di Druva Microsoft 365 Backup:

  • Druva offre backup e protezione per Exchange Online, Microsoft OneDrive, Microsoft Teams e SharePoint.
  • Il programma supporta anche i data center, gli endpoint, i carichi di lavoro cloud-nativi e i backup delle applicazioni SaaS.
  • Ha buone politiche di governance e un’adeguata protezione contro il ransomware (monitoraggio preventivo, notifica dei rischi ecc.).
  • Può vedere tutte le attività dei dati e gli utenti in ordine cronologico.
  • Il programma dispone di buoni controlli di accesso granulari.
  • Può far crescere i suoi backup di Microsoft 365 senza alcun intervento.
  • Tutti i backup sono unificati in un unico pool di dati per una ricerca più semplice e per le trattenute legali.

 

Svantaggi di Druva Microsoft 365 Backup:

  • La console può essere difficile da navigare all’inizio.
  • I rappresentanti dell’assistenza sono stati segnalati per essere lenti a rispondere.
  • Possono esserci molti aggiornamenti dopo l’avvio della soluzione.
  • La documentazione a volte non è aggiornata.
  • Alcuni rapporti e avvisi automatizzati non sono chiari sul motivo per cui un backup di Microsoft 365 potrebbe fallire.
  • I dati possono essere lenti da ripristinare, in particolare per i backup M365.

 

La nostra opinione su Druva Microsoft 365 Backup

Druva Microsoft 365 Backup è una soluzione cloud-nativa sicura e scalabile che è anche conveniente. Druva è facile da implementare, può aiutarla ad espandere la sua attività e supporta la conformità e l’eDiscovery. Questa soluzione unica funziona anche con data center, endpoint, carichi di lavoro cloud-nativi e backup di applicazioni SaaS. Tuttavia, è noto che l’applicazione funziona lentamente e la console è un po’ difficile da navigare.

 

 

spanning landing page

 

Spanning è un’importante soluzione di backup per Microsoft 365 che sostiene di eliminare le perdite di tempo causate dalle funzionalità di backup integrate in M365. Offre una soluzione di backup che può fare molto da sola e pone molta enfasi sull’approccio “imposta e dimentica”.

Caratteristiche e vantaggi di Spanning:

  • Può coprire una varietà di applicazioni M365 standard e non standard, tra cui Exchange, OneDrive, SharePoint, Teams e Skype;
  • Offre la ricerca di metadati per i backup esistenti e persino per le strutture di directory SharePoint/OneDrive;
  • Ha un’API per la gestione delle licenze e l’integrazione di Kaseya RMM;
  • Fornisce chiavi di crittografia gestite dal cliente;
  • Modello di licenza facile da usare con una licenza per tutti gli utenti di M365 in una volta sola;
  • Offre backup giornalieri automatizzati con diversi tipi di backup e altro ancora.

Svantaggi di Spanning:

  • Non è possibile ripristinare le librerie di pagine nel modo corretto;
  • Nessuna opzione per personalizzare la frequenza di backup;
  • Nessuna anteprima online per gli eventi del calendario/contatti/email;
  • Nessun ripristino da OneDrive a SharePoint;
  • I lavori di backup su richiesta hanno ritardi incoerenti da 15 minuti a 24 ore dopo il loro avvio.

La nostra opinione su Spanning

Spanning come soluzione di backup per le installazioni M365 può essere utile per le aziende più piccole che non hanno bisogno di una configurazione estesa delle operazioni di backup. Si tratta di una soluzione veloce ed economica, ma che presenta anche molte limitazioni per quanto riguarda la personalizzazione del backup e le opzioni di ripristino, che potrebbero essere inaccettabili per molte grandi aziende.

 

afi backup landing page

Afi Backup è una delle poche soluzioni costruite per le operazioni di backup M365 fin dall’inizio, anche se le sue capacità sono ancora limitate dalle API Microsoft. Offre la maggior parte delle funzionalità considerate uno standard del settore, pur avendo le proprie caratteristiche uniche. Forse è relativamente nuovo per gli standard del mercato, ma la sua velocità e la sua crescita sono la prova di come potrà arrivare in futuro.

Caratteristiche e vantaggi di Afi Backup:

  • Sistema anti-ransomware alimentato dall’intelligenza artificiale;
  • Ricerca full-text basata sul cloud;
  • Integrazione di Azure AD;
  • Ripristino point-in-time e versioning illimitato;
  • Fedeltà al 100% nei backup di M365, compresi i metadati dei file di SharePoint e OneDrive e supporto completo per MS Teams;
  • Ruoli di amministrazione personalizzati;
  • Loghi di audit estesi, ecc.

Svantaggi di Afi Backup:

  • Il processo di configurazione iniziale potrebbe risultare un po’ confuso;
  • Alcuni utenti riferiscono che la funzione di registrazione generale della soluzione potrebbe richiedere un po’ più di lavoro;
  • La ricerca delle e-mail archiviate non è sempre utile.

La nostra opinione su Afi Backup

Afi Backup è una soluzione relativamente sconosciuta per il backup di M365, per cui è difficile eseguire ricerche complete su soluzioni piccole come questa. A parte questo, sembra essere una buona soluzione con molti aspetti positivi, il più importante dei quali è la velocità di backup.

 

n-able cove data protection landing page

N-able è un fornitore di software specializzato nel campo della cybersecurity, che offre varie soluzioni di sicurezza per molti settori diversi, tra cui Microsoft 365. N-able Cove Data Protection è il loro tentativo di fornire una soluzione di backup e ripristino complessa basata sul cloud per una moltitudine di sedi e sistemi di destinazione. Dispone di un cruscotto centralizzato, di funzionalità di archiviazione in cloud privato e di molte altre caratteristiche.

Caratteristiche e vantaggi di N-able Cove Data Protection:

  • Capacità di backup per Exchange, SharePoint, OneDrive e altro ancora;
  • Conservazione estesa dei dati;
  • Gestione centralizzata del backup da un’interfaccia unificata;
  • Molteplici opzioni di ripristino – bare metal, da virtuale a fisico e viceversa;
  • Capacità di programmazione e automazione, oltre a molte altre funzionalità.

Svantaggi di N-able Cove Data Protection:

  • La mancanza di ripristini completi della macchina per i backup delle macchine virtuali di Azure;
  • La complessità delle operazioni di ripristino bare metal;
  • I problemi con le notifiche e le funzioni di reporting;
  • Nessun luogo centralizzato in cui accedere a tutti i log;
  • L’interfaccia utente nel suo complesso potrebbe richiedere un po’ di lavoro in termini di accessibilità.

La nostra opinione su N-able Cove Data Protection

È una soluzione di backup in cloud piuttosto versatile che offre molte funzionalità, tra cui quelle di backup e ripristino, oltre a molte altre opzioni disponibili. È relativamente veloce e copre molte aree in termini di numero di applicazioni con cui può lavorare. Tuttavia, ci sono delle limitazioni, alcune delle quali sono relativamente minori, mentre altre possono essere significative, a seconda delle esigenze dell’utente.

avepoint landing page

AvePoint ha una serie di funzionalità piuttosto standard per quanto riguarda le capacità di backup di Microsoft 365: può lavorare con SharePoint, Exchange, O365 Groups, Teams, Planner, Project Online e cartelle pubbliche. È conforme al GDPR in molti modi, come la verifica, la responsabilità, l’elaborazione DSAR, il diritto all’oblio e così via.

Caratteristiche e vantaggi di AvePoint:

  • Supporto per una moltitudine di applicazioni Microsoft 365;
  • Ripristino granulare, ripristino basato su oggetti, ripristino offline, rollback di sicurezza, ecc.;
  • Compatibile con molte normative, tra cui il GDPR;
  • Analisi dei dati, gestione dei record e altro ancora.

Svantaggi di AvePoint:

  • Molte poche autorizzazioni granulari in termini di esecuzione di report;
  • L’interfaccia utente non è sempre la più comoda da usare;
  • I dati ripristinati sono a volte incoerenti con la copia originale;
  • L’assistenza clienti non è sempre così utile come potrebbe essere;
  • Il suo prezzo è almeno allo stesso livello di quello della concorrenza, se non superiore;
  • La velocità di backup/ripristino non è la più veloce al mondo.

La nostra opinione su AvePoint

AvePoint è una soluzione di backup M365 relativamente normale che dispone di un gran numero di funzioni. Questa gamma di funzioni è il motivo principale per cui sarebbe più adatta alle aziende di medie e grandi dimensioni. Tuttavia, la sua ampiezza di funzionalità potrebbe essere al di là di tutto ciò di cui una piccola azienda potrebbe avere bisogno e il prezzo stesso potrebbe essere eccessivo per le organizzazioni più piccole.

 

skykick landing page

SkyKick è quella che si potrebbe definire la soluzione di backup di M365. La soluzione di backup in sé copre solo le applicazioni Exchange, OneDrive, Teams e SharePoint, ma è in grado di svolgere il suo lavoro se il backup di base è tutto ciò di cui avete bisogno. Dispone inoltre di crittografia dei dati, ripristino granulare dei file e ripristino completo.

Caratteristiche e vantaggi di SkyKick:

  • Supporto per le applicazioni M365 più diffuse;
  • Cifratura dei dati;
  • Diverse varianti di operazioni di backup e di ripristino;
  • Backup su ambiente Azure.

Svantaggi di SkyKick:

  • Funziona tramite il sistema di autenticazione legacy M365;
  • Capacità di esportazione offline pari a zero;
  • La totalità delle operazioni di ripristino vengono eseguite tramite un unico thread, aumentando drasticamente il tempo per il ripristino di ogni backup.

La nostra opinione su SkyKick

SkyKick è un’ottima soluzione di backup per Microsoft 365, ma è adatta solo a una categoria specifica di clienti: le piccole aziende. Le sue funzionalità non sono sufficienti a coprire le esigenze di un’azienda di medie dimensioni e manca di una sufficiente versatilità nelle sue caratteristiche per coprire le capacità limitate in primo luogo. Tuttavia, sarebbe un’ottima soluzione di partenza per le piccole imprese che hanno bisogno solo delle basi di un backup M365 con un budget molto limitato.

 

backupify landing page

Backupify funziona in modo simile, offrendo una serie piuttosto limitata di funzioni che sarebbero ottime per le piccole e medie imprese. Si tratta di una delle poche soluzioni sul mercato che è nata come modello specifico per i consumatori e poi è entrata nel mercato aziendale, anziché il contrario. È in grado di lavorare con SharePoint, Teams, OneDrive ed Exchange, oltre a disporre di numerose funzionalità di automazione.

Caratteristiche e vantaggi di Backupify:

  • Vaste capacità di automazione: il backup viene eseguito automaticamente tre volte al giorno, e ci sono anche l’archiviazione automatica dei dati dei dipendenti che se ne vanno, la registrazione automatica dei nuovi utenti, ecc.
  • È veloce e facile da configurare e da usare;
  • Funziona con diverse applicazioni M365 – Teams, SharePoint, Exchange e OneDrive;
  • Offre la crittografia dei dati durante il transito e a riposo;
  • È conforme alla normativa HIPAA e offre un elevato livello di sicurezza dei dati nel complesso.

Svantaggi di Backupify:

  • Non ci sono avvisi se un backup fallisce;
  • La navigazione nell’interfaccia del servizio può essere piuttosto impegnativa;
  • Nessun supporto di backup per le cassette postali di Exchange Archive;
  • Le funzioni di reporting potrebbero richiedere un po’ di lavoro.

La nostra opinione su Backupify

Backupify è una soluzione di backup per M365 piuttosto decente, che offre un po’ più di funzioni rispetto a quelle più scarne presenti sul mercato. Dispone di funzioni di automazione, funziona con più applicazioni M365, ha diverse opzioni di backup e ripristino e in generale è una soluzione utile. Alcune delle sue funzioni, tuttavia, potrebbero richiedere un po’ di lavoro per essere implementate, motivo per cui è consigliata solo alle aziende più piccole che hanno fatto le loro ricerche sull’argomento in anticipo.

 

bacula enterprise landing page

Bacula Enterprise offre vaste funzionalità di backup e ripristino per un gran numero di servizi Microsoft 365, come OneDrive, Calendari, Contatti, SharePoint Online, Email, Impostazioni della casella di posta, OneNote e Teams. L’elenco completo delle funzionalità di Bacula è lungo ed esteso, e copre praticamente tutti i possibili casi d’uso con Microsoft 365. Tuttavia, le sue principali qualità di particolare rilievo sono il costo tipicamente inferiore, l’elevata stabilità, la flessibilità extra e l’architettura e le caratteristiche di sicurezza notevolmente elevate. Alcune delle caratteristiche incluse in questo robusto pacchetto sono:

  • Backup completo, differenziale e incrementale;
  • Backup e ripristino della mailbox
  • Ripristino di file granulari
  • Backup e ripristino della libreria di documenti di OneDrive
  • Scalabilità da piccole a grandissime imprese
  • Ampie opzioni di compatibilità con nastri e altri sistemi di archiviazione
  • Grande gamma di compatibilità con tipi di Hypervisor e container
  • Tecnologie di deduplicazione avanzate
  • Progetto particolarmente robusto contro il ransomware
  • Modello di licenza dirompente per le grandi organizzazioni che utilizzano M365
  • Livelli di sicurezza avanzati e più profondi rispetto ad altre soluzioni
  • Alta scalabilità
  • Alto livello di personalizzazione
  • Uso parallelo di GUI web e CLI
  • Architettura modulare – non paga per ciò che non usa
  • Backup su Cloud, nastro e una vasta gamma di altre destinazioni di archiviazione

Conclusione

Si assicuri di pianificare adeguatamente le esigenze di domani e di utilizzare le best practice per proteggersi dal ransomware. L’importanza di una strategia di backup quando si tratta di Microsoft Office 365 e, di conseguenza, le varie soluzioni di backup disponibili sono significative per quasi tutte le aziende interessate. Tuttavia, è disponibile un buon numero di soluzioni tra cui scegliere e non dovrebbe essere troppo difficile trovare una soluzione di backup M365 (precedentemente soluzioni di backup O365) che soddisfi correttamente le esigenze della sua azienda.

Informazioni sull'autore
Rob Morrison
Rob Morrison è il direttore marketing di Bacula Systems. Ha iniziato la sua carriera nel marketing IT con Silicon Graphics in Svizzera, ottenendo ottimi risultati in vari ruoli di gestione del marketing per quasi 10 anni. Nei 10 anni successivi, Rob ha ricoperto anche diverse posizioni di gestione del marketing in JBoss, Red Hat e Pentaho, assicurando la crescita della quota di mercato di queste note aziende. Si è laureato all'Università di Plymouth e ha conseguito una laurea ad honorem in Digital Media and Communications e ha completato un programma di studi all'estero.
Lascia un commento

Il suo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati da *